Violino

PROGRAMMA DIDATTICO VIOLINO

CORSO PREPARATORIO
*Sono ammessi alla frequenza del corso gli allievi principianti assoluti di età compresa tra i 6 e gli 11 anni.

  • Illustrazione dello strumento in tutte le sue parti
  • Impostazione posturale allo strumento. Presa dell’arco
  • Condotta dell’arco su corde vuote
  • Suddivisione dell’arco nelle parti: inferiore, superiore, centro
  • Cambi su corde vicine e lontane
  • Introduzione delle figure musicali sul pentagramma, durata delle stesse, e pause
  • Lettura delle note sul pentagramma
  • Applicazione del I°’dito sulla tastiera, in prima posizione
  • Esercizi tratti dal metodo ” Tecnica fondamentale del violino” di A. Curci, parte 1 e ” Iniziamo presto col violino” di E. Sassmannshaus, vol. 1

PRIMO CORSO
*Sono ammessi alla frequenza del corso tutti gli allievi principianti di età non inferiore agli 11 anni.

  • Introduzione della prima e seconda applicazione delle dita sulla tastiera che comprendono 1° e 2° dito
  • Controllo dell’intonazione in successione di suoni per gradi congiunti
  • Esercizi di coordinazione dei movimenti atti a sviluppare scioltezza ed elasticità nella condotta dell’arco
  • La ricerca del ” bel suono”, componente essenziale per poter eseguire dei brani musicali individuali o collettivi
  • Acquisizione dei principali colpi d’arco: detache’- legato.
  • Esercizi tratti da ” Tecnica fondamentale del violino” A. Curci parte 1 e 2. ” 50 Studietti melodici” A. Curci e Duetti “Tunes You know ” di Sheila M. Nelson

SECONDO CORSO

  • Applicazione del 3° e 4° dito
  • Introduzione alle altre applicazioni delle dita
  • Arpeggi: “120 Arpeggi per Chitarra” – M. Giuliani – Op.1, formule 25 – 50
  • Scala a un’ottava di Sol Magg. Successivamente, a due ottave coi vari colpi d’arco: detache’, legato, staccato
  • Studio di melodie facili per violino ( Rugginenti)
  • Oltre ai metodi sopra indicati, ci sarà l’utilizzo del Loreaux

TERZO CORSO

  • Scale a due ottave e arpeggi. Colpi d’arco ed esercizi ritmici
  • Introduzione alla seconda posizione
  • Esercizi di tecnica delle dita (Schradieck)
  • Introduzione doppie corde ( Polo)
  • Studio di un Primo tempo di un Concerto in prima e seconda posizione
  • Lettura di brani semplici classici( Bach, Schubert, Listz…) e moderni, anche su scelta dell’allievo

QUARTO CORSO

  • Scale a due ottave con arpeggi e vari colpi d’arco ( G. Catherine)
  • Introduzione della terza posizione.
  • Studi tecnici di articolazione
  • Esercizi tecnici basati sullo spostamento delle posizioni 1,2,3
  • Il vibrato
  • Studio di un tempo di Sonata ( successivamente, gli altri tempi: Sammartini, Bach, Corelli…)
  • Studio di un brano moderno tratto da ” Secret Garden” e vari (anche su scelta dell’allievo)

QUINTO CORSO

  • Scale a tre ottave e arpeggi coi vari colpi d’arco. Il balzato ( G.Catherine)
  • Esercizi di articolazione ( Schradieck)
  • Il vibrato
  • Lettura estemporanea di vari brani classici e moderni
  • Studio di un Concerto o di una Sonata

 

FacebookTwitterGoogle+TumblrGoogle Gmail